CERCA
STEFANO DELUCCA
Stefano Delucca
Nato a Borgo Valsugana (TN) il 10/01/1968, vissuto a Grigno fino a 20 anni, si è arruolato nella Guardia di Finanza nel 1988 e dopo aver frequentato la Scuola Alpina di Predazzo e gli anni di confine a Trieste, dal 1993 presta servizio a Trento; vive con la moglie ed i figli a Telve (TN) ed è socio dell’Associazione Storico Culturale Valsugana Orientale e Tesino.
La passione per la Storia e la partecipazione dei nonni alla Grande Guerra (uno Alpino sull’Ortigara, l’altro Kaiserjäger), l’hanno portato a realizzare quest’opera, iniziata anni fa e terminata nel 2014, esattamente cent’anni dopo l’inizio del 1° conflitto mondiale. Dopo questa significativa esperienza di ricerca ed il ritrovamento di molti documenti dell’epoca, dedica con passione parte del suo tempo libero nell’approfondimento delle vicende belliche dei soldati della bassa Valsugana, caduti sui fronti serbo,
russo-galiziano ed italiano, che oggi risultano essere circa un migliaio (il numero provvisorio è di 983 unità).
Lo scopo principale comunque, rimane quello di documentare e di portare alla luce, le tristi storie di molti di questi giovani soldati, morti e dimenticati al fronte, lontano da casa e dall’affetto dei propri cari.


Pubblicazioni
In 100 non tornarono
IN 100 NON TORNARONO
La storia dei soldati Austroungarici del Comune di Grigno caduti nella I° Guerra Mondiale
Formato: 16.5X23.5 cm
Rilegatura: Brossura filo refe con alette
Pagine: 274
Euro: 14,00
ISBN: 978-88-986120-2-4
collane
le novità
i saggi
i narratori
le arti
international
Guerra
litodelta