SEARCH
FRANCO SALIN
Franco Salin

Nato a Rovereto nel 1963 e residente a Trento, ove lavora nei servizi postali, da sempre coltiva la passione per la Storia, in particolare per quella della grande guerra sugli Altipiani, favorita anche dalle origini cimbre materne e dalle lunghe permanenze estive nel territorio di Folgaria (TN). Su queste premesse, da oltre vent’anni ha intrapreso una ricerca fotografica e storica che, unita alle frequenti escursioni sui campi di battaglia, gli ha permesso di salvare una “memoria per immagini” altrimenti irrimediabilmente destinata a disperdersi. “Il portalettere della guerra”, così definito dal giornalista Renzo M.Grosselli del quotidiano “L’Adige” in un articolo del 2009, ha deciso di pubblicare questo diario, conservato da tempo in un cassetto, come “opera prima” e simbolico primo passo verso la valorizzazione di testimonianze che costituiscono parte integrante della memoria storica di un popolo e di una comunità.

Series
le novità
essays
storytellers
arts
international
War
litodelta